Il progetto è finalizzato al facilitare un’operazione molto spesso difficoltosa nell’atto di sbloccare l’apertura del tappo di una bottiglia d’acqua minerale.  

Lo sforzo manuale nello svitare un tappo tradizionale imprime una pressione allo stesso che non ne facilita l’apertura.

L’idea è quella di applicare uno sforzo di rotazione a leva utilizzando una seconda bottiglia dello stesso tipo.

 

Ciò è possibile utilizzando un incastro dal taglio a croce posto sul fondo di una seconda bottiglia che aderisce perfettamente al tappo.

Con un semplice accostamento di due bottiglie e un movimento di rotazione l’atto di svitare il tappo diventa più semplice.

 

La realizzazione della bottiglia avviene con la tecnologia dell’estrusione-soffiaggio. Ciò permette di ottenere un fondo della bottiglia sufficientemente rigido da consertirle di sopportare lo sforzo necessario allo svitamento del tappo.

Il tappo a croce rispetta le misure standard ed è comune a tutte le bottiglie di plastica.

 ​

La forma della bottiglia è stata studiata per facilitare una presa ergonomica che non richieda particolari sforzi nell’atto di sollevarla.

Il pensiero si ispira alle forme femminili, che esprimono una profonda sensualità e, attraverso l’eleganza della silhouette, danno maggior attraenza all’oggetto.

 

Tappo acqua minerale GIROSVITA